Patrizia, modella KIABI per la collezione 100% vestiti

Scritto da:

16.05.2019

Patrizia, vincitrice del contest 100% femminile

Oggi vi presentiamo Patrizia che ha avuto l’opportunità di partecipare allo shooting della nostra collezione “100% vestiti”.

L’anno scorso ad ottobre ha partecipato al contest internazionale KIABI “100% femminile” ed è stata scelta tra tutte le partecipanti per essere modella per un giorno.

Le abbiamo chiesto di raccontarci la sua esperienza come modella per KIABI.

Cosa ti ha spinto a partecipare al nostro casting?

Ho notato sui social l’inserzione riguardante il casting e mi ha subito incuriosita! Mi è sembrata una grande occasione per provare un’esperienza nuova; è già qualche anno che sono hair-model, ma non mi ero mai addentrata nel mondo dell’abbigliamento.

Conoscevi già KIABI o lo hai scoperto in questa occasione?

Conoscevo Kiabi ovviamente, possiedo molti loro capi, quindi far parte del progetto è stato decisamente emozionante, mi sono sentita un po’ come le ragazze stupende dei cartelloni pubblicitari!

Cosa ti piace del nostro brand?

Direi la semplicità dei capi. Sono una ragazza abbastanza versatile, adoro lo stile un po’ rock ed eccentrico, e lo stile vintage, ma impazzisco per un capo semplice e “pulito” che riesce a risaltare le mie peculiarità!

Raccontaci come è andato lo shooting?

Lo shooting è stato bellissimo. Non ero mai stata a Roma (vi lascio immaginare l’euforia al mio arrivo) e scoprirla scattando è stato a dir poco emozionante. Ricordo che le persone per strada ci guardavano stupite ed incuriosite, mentre sfidavamo il freddo senza fare una piega. Le altre ragazze sono state gentilissime, abbiamo fatto amicizia, e nonostante ognuna di noi parlasse la sua lingua siamo riuscite a ridere di tanti momenti e vivere lo shooting nel modo più spensierato possibile! Un mega grazie allo staff, che è stato impeccabile.

Qual è stato il momento più divertente?

Probabilmente quando abbiamo scattato su uno dei famosi ponti di Roma. Alcune di noi dovevano sedere sul parapetto ed io non riuscivo nemmeno a salirci, ero abbastanza ridicola ed impacciata! Come se non bastasse c’era un gran traffico di persone (direi normale per un ponte, a Roma poi!), e le persone continuavano a passare davanti al fotografo, incuranti del fatto che volesse scattare. Inutile dire che alla decima interruzione, non riuscivamo più a smettere di ridere!

E quello più difficile?

Diciamo che quando il sole ha cominciato a calare il freddo è diventato più insistente, rimanere naturali in foto è stato più difficile. Per fortuna avevamo attorno persone gentilissime e preparate, non sono mancate le coperte nei momenti d’attesa e qualcosa di caldo per stabilizzarsi un po’!

Come ci si sente da modella per un giorno?

Benissimo e non solo per lo scattare in sé. Le persone con cui lavori, i mondi che scopri, le emozioni provate e quella sensazione di poter fare tutto che non ti abbandona più!

Cosa non può mancare nel tuo guardaroba?

Sicuramente la mia giacca di pelle sintetica, i vestitini primaverili e l’immancabile tacco comodo per ogni occasione!

Quale vestito ti è piaciuto di più indossare? E quali consigli daresti per abbinarlo?

Ho adorato il vestito lungo verde con trama intrecciata, credo sarebbe magnifico abbinarlo ad un sandalo in paglia (con zeppa o senza) e un bel cappello a banda tesa. Perfetto sia per la primavera che per l’estate!

Patrizia.

Scopri la Collezione 100% vestiti nella quale Patrizia è protagonista in negozio e sul nostro shop online QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *