Animalier: l’utimo must have

07.12.2018

ANIMALIER: L’ULTIMO MUST HAVE DELL’INVERNO

Anche agli occhi meno esperti non può certo essere sfuggito il trend indiscutibile dell’inverno in arrivo: dallo street style alle passerelle, l’animalier ormai spopola ovunque. L’effetto roar è decisamente il must have della stagione 18/19: che si tratti di un dettaglio, un solo capo, un accessorio, o addirittura un total look, il pattern felino non può assolutamente mancare nel nostro guardaroba.

La storia dell’animalier

E se abbiamo paura di essere troppo audaci, possiamo stare tranquille: da settant’anni, il maculato è un evergreen. Esattamente fin dal 1947, quando il maestro Christian Dior lo propose, con indubbio successo presso la stampa, per alcuni abiti della collezione New Look. E a seguire, poi, anche il grandissimo Yves Saint Laurent lo utilizzò e reinterpretò fino a farlo diventare la sua cifra stilistica.

Ghepardo, zebra, leopardo, giraffa o tigre che sia, il richiamo animalier ha vinto anche sulle icone di moda più stilose del passato: Brigitte Bardot, Marlene Dietrich, perfino Jackie Kennedy e la Regina Elisabetta hanno intelligentemente giocato con queste stampe così ricche di forza, sensualità e personalità. Lasciando decisamente il segno!

Questa stampa è davvero di una versatilità unica e si presta a numerosissime letture: dalla versione super femminile a quella più urban, diventa protagonista e ci permette di sbizzarrirci in tutte le situazioni.

Quindi, se la tentazione dell’ultimo fashion diktat si fa sentire anche per te, ma hai paura di qualche caduta di stile… nessun timore: stiamo pur sempre parlando di un vero ‘classico’ e indossare panni felini con eleganza può rivelarsi davvero molto easy. Il segreto? Usare il pattern graffiante come se fosse… un facilissimo e basico nero!

Come abbinarlo?

Se vuoi andare sul sicuro, punta tutto su un accessorio o su un solo capo: semplice, ma d’effetto. Perfetto se abbinato al black, al white e anche (perchè no?!) al denim. Se hai voglia di giocare, mixalo al viola, il colore must di questa stagione: sarai cool e divertente senza esagerare.

Ma se te la senti di osare un po’ di più, allora lanciati a pieno nell’ultima tendenza e indossa un vestito intero: a tubino, morbido, a balze, super corto, midi o lungo alle caviglie non importa. Usato sapientemente, garantisce l’effetto wow! L’abito in versione animalier è un outfit completo in se stesso, perfetto per look romantici, rock o wild. Niente orpelli inutili, non serve altro: per risultare davvero chic devi solo lasciarti trasportare dalla sua naturale, raffinatissima femminilità.

Io ne ho scelto uno che sfiora il ginocchio, con cintura a contrasto e bottoncini lungo l’intera lunghezza. L’ho abbinato a un paio di cuissard effetto scamosciato e ad una fascia decorata da paillettes, per un ultimo tocco glam.

Come una vera diva di Hollywood, mi sento prontissima per affrontare la giungla che mi aspetta là fuori!

Elena Schillaci

Instagram elena_schillaci

Blog https://alifeverywelllived.wordpress.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *