Fuori Salone 2018: la borsa Must Have n°3

18.04.2018

Fuori Salone: Must Have n°3

Per il terzo giorno del Fuori Salone, ti proponiamo un viaggio nel quartiere di Sant’Ambrogio. Si tratta di un quartiere che si trasforma durante la settimana del design. È abbastanza recente, perché è per la sesta volta che il quartiere accoglie il design. Più di 10 eventi importanti sono previsti e ovviamente non puoi perderli. Scopriamoli insieme.

SantAmbrogio Design District

La zona Santambrogio Milan Design Week è una delle zone della città più interessante dal punto di vista storico, artistico e culturale. In effetti ritroviamo la Basilica di Sant’Ambrogio, il Museo della Scienza. Ma anche le fondazioni Achille Castiglioni e Franco Albini. Tutti luoghi da scoprire o da riscoprire durante la design week.

Da non perdere:

Il DOUTDESign Exhibition, questo anno che si svolgerà sempre all’interno del distretto, nell’ex convento di via San Vittore 49, è un invito rivolto ai giovani progettisti ad interrogarsi sulle potenzialità del design nel mondo.

DOUTDESign Exhibition sarà la 6° edizione dell’esposizione dedicata a giovani designer emergenti under 35 e start-up innovative del settore arredamento, innovazione, sostenibilità, makers, accessori, interni, illustrazione, e prodotto. L’interesse degli organizzatori è la categoria “giovani” in quanto portatrice di una conoscenza e confidenza con la tecnologia che permette di sperimentare e spingersi oltre nell’immaginazione di un futuro sempre più inter-connesso e accessibile.

Lo Studio Albini Associati presenta, la piccola esposizione “La ricerca della Leggerezza”, uno dei fondamenti della metodologia di Franco Albini. In questo allestimento verrà esposto il prototipo della “Poltrona Sospesa”, disegnato da Franco Albini con Enea Manfredini, riprogettato e sviluppato dallo Studio in questi ultimi anni.

C & C Milano presenta una vasta scelta di tessuti e prodotti raffinati ed esclusivi nati per vestire ed arredare interamente la casa, per concretizzare con forme e colori una personalità. C&C Milano punta alla personalizzazione, definendo l’originalità di un design su misura. Il controllo personale su tutta la filiera, nella consolidata tradizione del “Made in Italy”, è infatti prerogativa di qualità C&C Milano. Grazie all’avanguardia delle tecnologie usate nei processi di tessitura e all’elevata qualità delle fibre, i tessuti possono essere realizzati in altezza doppia e in diverse grammature.

Scopri di più qui: https://zonasantambrogio.com/design-district/

Cosa indossare nel Sant’Ambrogio District?

Il look che ti proponiamo è piuttosto underground / alternativo. Per girare nelle stradine del district ecco l’outfit perfetto composto da un vestito leggero e fluido, un paio di sneakers e una borsetta a tracolla. Come terzo must have della Design week puntiamo sulla borsetta a tracolla dal mood etnico dal tessuto super ricercato.

 

In quale locale andare?

Ti consigliamo come il Glufree bakery. Il locale unisce all’alta qualità dei prodotti artigianali da forno un ambiente unico dallo stile inconfondibile. Caldo e contemporaneo, in cui vivere un’esperienza di degustazione e condivisione. Glu Free mette l’arte antica dei maestri fornai al servizio del mondo senza glutine, per offrirti prodotti artigianali unici che raccontano una storia di passione, impegno ed eccellenza nella pasticceria e nella rosticceria senza glutine. Glu Free Bakery aderisce al network AIC, Associazione Italiana Celiachia.

http://www.glufreebakery.it/it/prodotti-da-forno.html

In alternativa puoi anche approfittare dall’ EAT URBAN FoodTruck Festival, interamente dedicato al “cibo di strada”.  Per l’occasione trasformerà la corte interna in un  ristorante “En plein air”. Ospitando alcuni tra i migliori Food Truck e Apecar provenienti da tutta Italia.

Buon Fuori Salone,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *