Come lavare il tuo jeans preferito?

25.02.2019

Jeans, come lavarlo per farlo durare più a lungo?

Originariamente utilizzata per i pantaloni degli operai, i jeans sono diventati un capo di abbigliamento molto popolare e sono ormai una parte importante di ogni guardaroba.

Sono comodi, versatili e possono essere abbinati a qualsiasi camicia o giacca per un aspetto elegante o più semplicemente con una maglietta per un look più casual.

Quasi tutti i jeans sono di cotone e quindi possono durare molto tempo se vengono trattati con cura.

Imparare a lavarli correttamente ti aiuterà a mantenerli in buono stato e a farli durare per anni.

Lavaggio in lavatrice

In linea di massima i jeans non dovrebbero essere lavati a una temperatura superiore ai 60°C.

Il jeans elasticizzato solo fino a 30°C, con detersivi per capi delicati senza sbiancanti.

Devi girare al rovescio i jeans prima di lavarli in modo da evitare la formazione di strisce bianche durante la centrifuga.

Altro consiglio molto importante, devi usare un detersivo delicato e rispettoso dell’ambiente. E non devi mai usare la candeggina oppure prodotti che la contengono.

Invece puoi aggiungere un ammorbidente se vuoi che i tuoi jeans restino più morbidi.

Lavaggio a mano

Lavarli a mano spesso permette di preservare i colori e ridurre l’usura che provoca l’azione abrasiva della lavatrice.

Riempi la vasca con 7-10 cm di acqua fredda o tiepida. Unisci un detersivo delicato adatto ai capi colorati e agitalo nell’acqua.

Metti i pantaloni al rovescio e distendili nella vasca. Non appallottolarli altrimenti si formano delle grinze. Lasciali riposare in ammollo per circa 45 minuti.

Muovili e agitali nell’acqua per far penetrare maggiormente il detersivo e infine risciacquali.

Asciugare

Per asciugare i tuoi jeans, meglio l’aria aperta però non esporli al sole perché il sole può rovinare il colore.

Consigli utili

  • Ti consigliamo di non lavare troppo frequentemente i tuoi jeans, così dureranno più al lungo.
  • Puoi lavarli quando si formano delle pieghe nella zona dei glutei, l’area delle ginocchia si allunghi o si pieghi e che la zona della vita si allenti notevolmente.
  • Per il primo lavaggio, meglio lavarli da soli oppure con altri capi simili.
  • Non mettere più di 5 jeans da lavare insieme nella lavatrice perché il rischio è che non sono lavino bene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *