Un look ecosostenibile

29.05.2019

Il mio look ecosostenibile che rispetta il pianeta

L’ecosostenibilità è diventata parte integrante della moda contemporanea.

Mentre da un lato sempre più persone, sopratutto millennial, sono disposte a spendere i lori soldi in brand sostenibili.

Dall’altro sale notevolmente il numero di aziende disposte a rinunciare a sfruttare l’ambiente e gli animali per proporre materie prime eco-sostenibili e tecniche cruelty free.

Le origini del fashion green

Tra i pionieri del fashion green è bene ricordare sicuramente Stella McCartney che, nel 2001, decise di orientare il proprio business lontano da pelle e pellicce.

Ma le grandi griffe non sono le uniche ad aver attuato questa scelta consapevole nel mondo della moda.

Oltre ai più famosi, anche tante altre linee secondarie hanno deciso di adottare una politica ambientale attenta e rispettosa.

Finalmente il fast fashion low cost ha iniziato a seguire il trend, con il lancio di linee sostenibili.

KIABI, propone la sua collezione bio

KIABI, leader dell’abbigliamento francese, per preservare il pianeta, continua, come già in passato, a impegnarsi per una moda solidale e più rispettosa. 

Questa primavera, infatti, il brand propone la sua prima collezione di t-shirt 100% in cotone biologico per tutta la famiglia, ispirata alla Tendenza Holidays.

La collezione è caratterizzata da tanto colore, sopratutto tonalità pastello, e da un’atmosfera rilassata e vacanziera con frasi simbolo che prendono ispirazione dal web e da Instagram.

La mia proposta di look ecosostenibile

Il mio look eco-sostenibile ha come protagonisti il lino e il cotone, due tessuti che insieme mi piacciono tantissimo e che, visto la loro leggerezza, trovo perfetti per risolvere il dilemma “come vestirsi in estate”.

La t-shirt con messaggio in cotone biologico fa parte di questa collezione green, è di un verde vitaminico e recita una frase super positiva, “LOVE LIFE enjoy little things”, l’ho abbinata ad un completo di lino stile”safari”; giacca sahariana e pantaloni a vita alta entrambi in color kaki completano il mio look eco-sostenibile, consapevole e attento all’ambiente.

Entro il 2030 Kiabi si impegna a portare tutte le sue collezioni ad una svolta eco-sostenibile e totalmente green, nel frattempo noi, nel nostro piccolo, possiamo iniziare a inserire abiti ecologici all’interno del nostro guardaroba, che, al contrario di ciò che si possa pensare, sono anche alla moda.

Che ne dite di questo look eco-sostenibile?

Venite a commentare sul mio profilo Instagram, vorrei sapere cosa ne pensate!

Melania Migliozzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *