Tirocinante ai tempi di “KIABI”

10.12.2018

Tirocinante ai tempi di “KIABI”

21 ANNI = TIROCINIO😱

Capisci che ormai sei nel pieno della tua giovinezza (aka ultimo anno di triennale) quando cominci a sfogliare la lista delle aziende consigliate dall’università per il tirocinio. Io posso dirvi di aver trovato proprio quel che fa al caso mio: da studentessa di economia, inizierò con l’anno nuovo la mia esperienza da tirocinante presso una start up della mia città.

COME PRESENTARSI AL PUBBLICO?

Manca ancora un mese, però contando che di mezzo ci saranno le feste, mi sto portando avanti pensando già a come potrei adattare i miei look all’ambiente che mi ospiterà, cercando di trovare un compromesso tra eleganza e praticità. Ebbene sì, sono una grande sostenitrice dell’eleganza a lavoro, mi piace pensare che la mattina, ognuno di noi, prima di immergersi interamente nella frenesia del proprio turno lavorativo, dedichi la giusta attenzione alla propria persona, indossando capi selezionati apposta. Che l’abito non faccia il monaco lo sappiamo tutti, ma ci dimentichiamo che a volte possa essere davvero un grande alleato, presentandoci al pubblico nel migliore dei modi.

IL MIO LOOK DA UFFICIO

SI COMPONE DI…

Se penso al classico capo da ufficio penso subito alla longuette, gonna la cui lunghezza si ferma esattamente sotto il ginocchio, contenuta e raffinata; nel mio caso l’ho scelta in color bordeaux con un mega fiocco sul davanti. A prima vista non appare come il capo più pratico di questo mondo, ma Kiabi la propone in un tessuto elasticizzato, funzionale per chi deve star seduto tutto il giorno ad una scrivania, ma perfetta anche per chi dovrà compiere dei movimenti (ovvio, si parla di movimenti pur sempre contenuti, da vere signorine!). Per sdrammatizzare il tutto (non vorremo mica sembrare delle segretarie vecchio stampo, no?!) una morbida casacca Animalier, che non segna e conserva alcuni dei tipici colori invernali: tinta unita di un intenso color verdone con fantasia che richiama il bordeaux della gonna.

PRIMA IL DOVERE,

POI IL PIACERE, GIUSTO?

E poi chi lo dice che terminate le 8 ore di lavoro non si abbia ancora la forza e la voglia di concludere la giornata con un bell’aperitivo in compagnia di qualche amica?! Eh si, bisogna pensare proprio a tutto prima di uscire di casa la mattina! Trovo che questo look Kiabi sia perfetto anche per questo, un piccolo retouch al nostro make up e saremo pronte per stuzzicare qualcosina tra spettegolezzi, senza sentirci minimamente a disagio indossando qualcosa di troppo “serioso”.

Insomma, grazie a Kiabi saremo delle bellissime donne in carriera senza rinunciare a quel tocco “cool” che ci fa sentire teenager a qualsiasi età!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *