Un Weekend al mare

22.06.2018

Un Weekend al mare by Elena

Arrivata la bella stagione, arriva anche quella voglia incontrollabile di mare dentro agli occhi e sabbia sotto ai piedi. Ma se le vacanze estive sono ancora lontane, possiamo accontentarci anche di un semplice weekend per ricaricare le batterie.

Preparare il borsone per un paio di giorni, a volte risulta più complicato che organizzare una valigia per più settimane in una destinazione lontana, perché dobbiamo ridurre tutto all’essenziale… senza rinunciare allo stile.

Parla chiave, quindi: selezionare!

Partire con l’intero guardaroba non serve: bisogna pensare a degli outfit adatti alle occasioni che si andranno a vivere, scegliendo pochi pezzi, ma tutti dai colori abbinabili fra loro e che possano essere interscambiabili da mattina e sera.

10 indispensabili da mettere nel bersaglio

Ecco allora i capi indispensabili per centrare il bersaglio:

  • tre t-shirt (due basic e una più particolare da sfruttare anche la sera)
  • un paio di jeans: perfetto sia di giorno che di sera se il meteo non ci fosse favorevole
  • due costumi: un bikini e un intero da indossare sotto degli short di jeans bianchi… très chic!
  • la camicia bianca non può assolutamente mancare: sta bene con tutto e si adatta a qualsiasi situazione. Puoi indossarla sopra il costume per raggiungere la spiaggia o a una cena con jeans chiari e orecchini scintillanti.
  • la stola-pareo: l’accessorio salva-situazioni per eccellenza. In aereo o nei locali per ripararsi dall’aria condizionata, la sera per scaldarsi da qualche raffica di vento inaspettata e ovviamente anche in spiaggia, per spostarsi dal lettino al bar con eleganza.
  • un abitino, di cotone o in pizzo. Se è lungo va bene per la sera abbinato a sandali gioiello, ideale per una cena romantica. Se è corto, invece, è da indossare alla luce del sole con sandali rasoterra.
  • un paio di sneakers, che possiamo indossare il giorno della partenza per non ingombrare la nostra valigia. Si riveleranno essenziali se vorremo avventurarci in qualche passeggiata un po’ impegnativa o se la pioggia ci dovesse sorprendere.
  • comodissime un paio di ballerine (ottime nella versione pieghevole da borsetta) o, in alternativa, un sandalo basso da sfruttare sia di giorno (in extremis anche in spiaggia, se di cuoio) che di sera (soprattutto se decorato da strass o perle).
  • una scarpa dal tacco vertiginoso per la sera, se non possiamo fare a meno di sentirci ‘all’altezza’ anche in vacanza
  • una shopper in rafia: semplice ma chic. Da sfruttare in spiaggia o durante la giornata annodando un foulard sul manico.
  • una clutch da usare dall’ora dell’aperitivo in poi
  • bijoux e accessori per i capelli divertenti, colorati e scintillanti

Le scelte di Elena

  • Il kaftano: ideale in spiaggia, si rivela perfetto anche indossato sopra i jeans per una gita fuori programma.

  • I jeans: ovviamente indispensabili. Particolarmente versatile il modello a vita alta, dalla gamba lineare.

  • Il chemisier a righe. So chic: sia per andare al mare, che per la passeggiata pomeridiana in centro.

  • L’abito rosso: regala subito allegria e si fa notare. Easy ma cool nella versione al ginocchio.

  • Abitino lingerie: femminile ma senza esagerare, ci farà sentire bellissime dall’aperitivo fino a notte fonda.

 

Elena Schillaci

 

Instagram elena_schillaci

Blog https://alifeverywelllived.wordpress.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *