Mamme e figli… Un viaggio al cuore tra consigli e moda 

C’era una volta…

Una mamma che si apprestava a intraprendere il viaggio più bello ed intenso della sua vita.

Tanti interrogativi, ancora poche certezze. KIABI, come una fata madrina le portò consiglio e accompagnamento per rendere il suo percorso magico e indimenticabile.

E così, come ogni favola che si rispetti, vissero tutti felici e contenti.

 

Qui troverai abbracci e conforto, soluzioni e risposte a tutte le tue domande da futura o neo mamma.

Di cosa tratteremo insieme?

  • Testimonianza di mamme con te
  • Tendenze e best practice per tutte le mamme di oggi
  • Influencer ed esperti che sveleranno trucchi e consigli

 

Mamma è la parola più bella sulla bocca della gente…

Atelier Pasticceria con KIABI

Scritto da:

10.12.2019

Atelier Pasticceria con mamme & figli

Lo scorso 4 dicembre abbiamo organizzato a Milano in una location molto suggestiva (al Cortile), un’experience con mamme & figli.

L’attività scelta per questo mese di dicembre è stata la pasticceria.

Lo scopo? Dare la possibilità ad entrambi di trascorre del tempo assieme e fare uso di creatività.

I benefici della cucina, quali sono?

Il momento condiviso della preparazione dei cibi e del pasto in una famiglia è un momento davvero importante, specialmente se impegni quotidiani e lavoro ci tengono lontani tutto il giorno.

Anche se i bambini sono molto piccoli e starete pensando che è impossibile a quest’età, in realtà si può iniziare con poco: lasciargli le bucce delle verdure tra le mani e consentirgli di giocare con quelle, è un modo ottimo di iniziare il coinvolgimento.

Il bambino in questo modo si sentirà partecipe del vostro momento, sentirà di essere insieme a voi e allo stesso tempo inizierà a prendere confidenza in maniera diretta con il cibo.
In un secondo momento questa abitudine porterà vostro figlio a chiedervi di partecipare attivamente alla preparazione del pasto.

E questa sarà davvero positivo per il suo sviluppo, nelle diverse fasi della sua crescità.

Perché è cosi importante farsi aiutare dai bimbi in cucina?

E’ stato dimostrato che coinvolgere i bambini nelle attività culinarie, tra l’altro, contribuisce a stimolare le aree cognitive, il linguaggio e la matematica: versare i liquidi nei recipienti nella misura giusta o contare le uova, tenere considerazione dei gesti che si compiono, aiuterebbe il bambino a sviluppare le capacità mentali e a stabilizzare la soglia dell’attenzione.

Chiedere ai bambini, dopo una certa età ovviamente, di leggere le ricette e seguire le istruzioni è un altro metodo da tenere in considerazione per stimolare la comunicazione.
In questo modo anche il lessico del bambino ne troverà giovamento .

 Cosa hanno pensato le nostre mamme dell’atelier pasticceria?

Abbiamo coinvolto 5 mamme e i loro 5 bambini, di diversa età nella preparazione di biscotti di natale.

Il pomeriggio si è svolto in questa maniera, hanno in un primo tempo indossato il grembiule e il cappello da chef. Poi hanno preparato l’impasto sotto i consigli di @girls.at.work Stirato l’impasto e creato delle forme.

Tutto ciò con in sottofondo canzoni natalizie. Dopo di che hanno messo a cuocere i loro futuri biscotti. Appena raffredati hanno decorato alla loro maniera i vari biscotti con l’aiuto della loro mamma.

Ci sono stati momenti di complicità e divertimeno tra di loro dall’impasto alla decorazione dei biscotti.

Alexiane & Aldo

Quando il team KIABI mi ha proposto di cucinare dei biscotti natalizi insieme ad Aldino non ho saputo resistere!
È stato un bellissimo momento per tutti e due, ad Aldo è piaciuto così tanto che non voleva più andare via!
Per questo pomeriggio speciale eravamo tutti vestiti @kiabi_italiaofficial , io indossavo una tuta in velluto bianca e Aldo un golfino in pieno stile natalizio con dei bellissimi pantaloni a doppie coste di velluto!

Valentina & Alessandro

Vorrei che questo Natale ormai vicinissimo regali del tempo a tutti⭐️ Ognuno di noi in fondo al nostro cuore ha bisogno di “tempo”, quel tempo per perdonare e perdonarsi, per accettare una scelta difficile, un cambiamento … Semplicemente quel “tempo” per leggere un libro, per non avere l’affanno di rincorrere la giornata.
Quel tempo necessario per ritornare a stupirsi, per ritornare a vivere emozioni, fidarsi di nuovo.
Quel tempo che in passato mi è mancato un sacco e che oggi difendo con sacrificio e con tutte le mie forze : il tempo per me più importante, quello per stare con mio figlio!
Cosa c’è di più bello al mondo di dedicare del tempo ai propri bambini?

Il periodo magico di Natale è un buon pretesto per stare magari in cucina con loro a impastare frolla, sporcare ovunque di burro e farina e preparare dei fantastici biscotti da appendere all’albero! Non trovate?
Qualche giorno fa Io e Alessandro grazie a @kiabi_italiaofficial abbiamo passato un bellissimo pomeriggio a far biscotti al @alcortilemilano guidati dagli occhi esperti di @girls.at.work .
In un’atmosfera magica fra canzoni di natale, lucine, addobbi e con i nostri bellissimi maglioni natalizi #kiabi_italia abbiamo preparato e decorato i nostri biscotti da appendere!
Che ne dite di prepararli anche voi con i vostri bambini ?

Silvia & Niccolò

“Questa volta sto vivendo tutto senza pressioni esterne, senza l’ansia di dover sempre dipendere da qualcuno prima di poter prendere decisioni, fissare appuntamenti, programmare impegni.
Sto vivendo questa maternità assaporando il piacere della lentezza, assecondando i ritmi rallentati dell’attesa e godendo dei momenti esclusivi in cui posso dedicarmi interamente a Niccolò.
Insieme amiamo dipingere, scrivere parole che non esistono, leggere libri da grandi e preparare dolci come se non ci fosse un domani.
Ed è con le mani in pasta, soprattutto, che ci divertiamo con tutta la spensieratezza di cui ogni tanto abbiamo tutti un gran bisogno.
Ringrazio KIABI per l’esclusiva cooking class a cui abbiamo partecipato la scorsa settimana – ovviamente in total look KIABI dalla testa ai piedi – realizzando e decorando dei bellissimi biscotti natalizi di pasta frolla.
Sono queste le cose che amiamo: quelle spensierate da poter fare insieme” Silvia

Giorgia & Ally

Datele un grembiule e un mestolo di legno in mano e la renderete la bambina più felice del mondo.
Allegra adora cucinare (soprattutto i dolci). Mi chiede spesso se possiamo fare la torta oppure i biscotti.

Io lo ammetto non sono un granché, ma pasticciare insieme ci diverte, ridiamo e ci soffiamo lo zucchero a velo in faccia..pulire dopo è un po’ meno divertente!
Grazie a KIABI, abbiamo avuto la possibilità di partecipare ad una vera cooking class di pasta frolla, presso “al Cortile” dove con la guida di una chef abbiamo per creato i biscotti da decorare con glassa reale e praline da appendere all’albero di Natale!
Ovviamente anche io e Ally in tema natalizio con i nostri outfit.

Sara & Riccardo

Si dice che la notte di Natale la violazione di domicilio sia ammessa, quest’anno però ci faremo trovare preparati, perché quando babbo natale verrà a farci visita, entrando dalla finestra (niente camino) è giusto che ad aspettarlo ci siano un bicchierone di latte e una porzione di biscottini golosi alla glassa.
Grazie a @kiabi_italiaofficial ho scoperto che sono davvero facilissimi da fare ed anche molto veloci! Uno dei momenti più belli di questo pomeriggio insieme a Riki è stato vederlo esprimere la sua creatività in modo genuino e libero ed a completare il tutto una forte complicità mamma-figlio per cui lotterò giorno dopo giorno con le unghie e con i denti perché rimanga tale! La dolcezza nei suoi occhi quando mi ha detto “mamma quando lo rifacciamo di nuovo?” , io sciolta ❤️.
Prima di Natale ci alleneremo un po’ per affinare la tecnica di decorazione ma siamo già a buon punto, ció che serve in questi momenti è la fantasia e di quella ne abbiamo fin troppa!

Siete pronti a preparare dei biscotti di natale con i vostri bimbi?

Buone Feste

Sophie D.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *