8 libri da leggere sotto l’ombrellone

09.08.2018

8 Libri da portarsi sotto l’ombrellone

Siete già in vacanza? State preparando le valigie? Avete scelto il libro che vi accompagnerà nei vostri giorni di relax?

Se ancora non sai cosa scegliere prova a dare un’occhiata alla nostra personale selezione dei titoli più caldi del 2018.

 

  1. ”A proposito di Elsie” (Joanna Cannon)

 

La trama si intreccia con un segreto conservato gelosamente per una vita intera.

Florence, la nostra protagonista, è stesa sul pavimento della casa di riposo e attende che qualcuno vada a soccorrerla. Basta un pensiero e tutto prende forma. Un momento per svelare il più grande segreto della sua vita, la storia di Elsie, la sua migliore amica, e di un uomo che credeva morto da mezzo secolo.

“A proposito di Elsie” racconta con delicatezza e sensibilità una storia di amicizia. Di quelle amicizie che si fanno da bambini e che ti rendono la persona che sei. E senza le quali non puoi vivere.

“In ogni vita c’è molto più di ciò che appare”

 

  1. “Eleonor Oliphant sta benissimo” (Gail Honeyman)

 

“Mi chiamo Eleanor Oliphant e sto bene, anzi: benissimo.”

La storia di una vita fatta di normalità apparente che sfugge a tutti ma che un singolo tocco può stravolgere in un secondo.

La protagonista è la metafora di un esistenza in cui ci si può facilmente riconoscere e rispettare, almeno per solidarietà.

Una storia in cui rileggersi per scoprire che “Il Tutto che crediamo di avere è precisamente tutto ciò che ci manca.”

Il nuovo libro di Gail Honeyman vi travolgerà con una trama semplice e avvincente che vuole insegnare che forse è davvero giunto il momento di imparare davvero a stare bene.

 

  1. “La Forma dell’Acqua” (Guillermo del Toro)

 

Il libro di Guillermo del Toro e Daniel Kraus, che ha dato origine al film vincitore di 4 premi Oscar e di un Leone a Venezia.

Nell’America degli anni ’60, un scoperta sconvolgente scuote il Centro di Ricerca Aerospaziale. L’arrivo di una creatura unica cambia la vita di tutti ma soprattutto di Elisa, la giovane inserviente muta del Centro.

Mistero e romanticismo danno vita a una storia d’amore avvincente, destinata a conquistare l’immaginazione e il cuore dei lettori.

L’opera di due geni visionari che vi faranno viaggiare provando emozioni contrastanti che vi lasceranno con il fiato sospeso.

 

  1. “La treccia” (Laetitia Colombani)

 

Tre vite, tre realtà lontane, tre storie al femminile unite solo dalla forza e dalla personalità delle tre protagoniste.

Il coraggio è la chiave di lettura della vita di Smita, Sarah e Giulia. Un coraggio che ha un significato diverso per onguna di loro e che le porterà a spezzare le catene per percorrere strade nuove.

Le tre protagoniste non s’incontreranno mai però i loro destini, come ciocche di capelli, s’intrecceranno creando un’unione indissolubile.

Una storia avvincente e reale che tiene con il fiato sospeso in ogni suo nuovo risvolto.

 

  1. “La bambina che trovava le cose perdute” (Patrizia Emilitri)

 

“Ognuno di noi ha un dono. Perché tutto è un dono. Il corpo, l’anima, l’amore.”
La scomparsa di un oggetto, il segnatempo, stravolge la vita di una assonnato paese della provincia di Trento.

Qualcuno dice che è magico, qualcun altro, più devoto, è convinto che sia benedetto. Ma, si sa, ognuno vede quel che vuol vedere e ognuno crede ciò che vuol credere. Negli anni, però, a Vier si sono convinti in molti che quella scultura porti davvero fortuna, come promesso dal suo creatore. E ora va assolutamente ritrovata.
C’è solo una persona che può farlo ed è lei, Noemi, la bambina, ormai adulta, con il dono: quello di ritrovare le cose perdute.
Dall’inconfondibile e delicata penna dell’autrice varesina, Patrizia Emilitri, la storia intensa e suggestiva di una bambina speciale, capace di ritrovare gli oggetti più cari o preziosi che la gente smarrisce e di intrecciare così desideri e destini.

 

  1. “Quello che non sappiamo” (Annarita Briganti)

Tutto è cominciato, come sempre capita in questi tempi moderni, con un semplice messaggio.

Due persone che non si conoscono, unite solo da un sottile legame digitale, inizieranno un viaggio nella loro vita scoprendo tutti i segreti più intime dell’altro.

Ma sarà tutto qui?

Un romanzo-chat, un colpo di fulmine virtuale che dà vita all’amore moderno, un amore al tempo della mail, tra realtà e social, tra nevrosi e nuove tecnologie. Ma il mistero che nasconde renderà i protagonisti più forti e la storia sorprendente.

Un libro per tutti quelli che credono che due persone non s’incontrino mai per caso, soprattutto se sono due anime destinate a unirsi.

 

  1. “Vorrei che fosse già domani” (Miriam Candurro, Massimo Cacciapuoti)

 

Liceo, amori e piccolli grandi drammi da affrontare ogni giorno.

La vita di Paolo, sconvolta da un grave incidente, sta per cambiare radicalmente. All’improvviso, in un momento di distrazione, il suo sguardo incrocia due profondi occhi verdi. Questo è l’inizio di una storia indimenticabile capace di cambiare ogni cosa

Ma il passato torna a far visita a Paolo e lo costringe a prendere una delle decisioni più difficili. Perché non c’è legame più forte di quello che si conquista ogni giorno. Un legame che niente può spezzare. Nemmeno un tempo che sembra infinito.

Un libro che non potrete smettere di leggere e che vi avvolgerà senza lasciarvi scampo.

 

  1. “Io so chi sei” (Paola Barbato)

 

Quante cose possono cambiare in soli 2 anni? Una domanda che Lena si è sentita rivolgere più volte. Lei ragazza tranquilla e rispettosa che in un secondo si è trasformata nella sua nemesi naturale, diventando una persona totalmente nuova. La ragione? Un uomo naturalmente.

Dopo la morte del suo grande amore però qualcosa in Lena si spegne definitivamente.

Tutto si riaccende con l’apparizione di un semplice oggetto che diventa per lei la sua unica fonte di felicità, la linfa vitale che la manda avanti. Un oggetto che però la porta a calpestare tutto quello in cui crede.

Sunspence e mistero che accompagnano una delle storie più avvincenti dell’anno, facendovi immergere in un amore passionale che vi lascerà senza respiro.

 

Fateci sapere cosa avete scelto e se vi è piaciuto! Buone vacanze e buone letture!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *